L'Associazione

Home»L’Associazione

Alla fine dell’anno 2007 un ristretto gruppo di persone ha dato vita a Il Sostegno.

Le prime persone che si sono sedute intorno ad un tavolo rappresentavano famigliari di pazienti in stato vegetativo e operatori che vivono tutti i giorni a contatto con questi pazienti nel reparto dedicato presso il Centro Don Orione di Bergamo.

Questo gruppo di amici si è mosso per far conoscere un problema forte, troppo spesso ignorato o, negli ultimi tempi, mal rappresentato.

In Italia qualche migliaio di persone vive in stato vegetativo, ma nel nostro Paese non conosciamo ancora il numero esatto.

In Italia la risposta alle esigenze di queste persone è ancora assolutamente insufficiente.

L’Associazione promuove il sostegno e la cura delle persone in stato vegetativo cercando, laddove possibile, di migliorare la qualità di vita e riaffermare la dignità dei malati e delle loro famiglie.

I principali scopi dell’associazione

  • Dignita`
  • Il riconoscimento della piena dignità di persona a chi vive in condizione vegetativa e del suo immutato diritto all’inclusione sociale

  • Garanzia
  • La garanzia della cura in ogni fase della vita, anche in assenza di segni che indichino un’evoluzione favorevole rispetto al recupero della coscienza o delle autonomie.

  • Soddisfazione
  • La soddisfazione alla domanda di sostegno posta dai familiari, affinchè non debbano pagare in termini di emarginazione sociale o di debolezza economica il desiderio di continuare a dare cura e assistenza ai propri cari.

  • Sensibilizzazione
  • Tra le finalità dell’Associazione vi è inoltre la sensibilizzazione dell’opinione pubblica e delle autorità competenti segnalando anche le necessità e carenze di strutture e servizi, delle ditte farmaceutiche, dei centri di bio-tecnologia attraverso la promozione di convegni, pubblicazioni e studi, le raccolte di fondi, i progetti educativi, la formazione professionale, i programmi specializzati di consulenza e ricerca scientifica.